Apertura del beta test di Code Hunting Games

Durante le Summer School di CodeMOOC, i CodyTrip passati ed in altre occasioni, abbiamo sperimentato con una particolare “caccia al tesoro” basata su indovinelli di coding ed in particolare sulle carte di CodyRoby. Abbiamo chiamato questo tipo di giochi “Code Hunting Games”.

In occasione di CodeWeek 2017, ci stiamo organizzando per realizzare un evento di portata europea, durante il quale si terranno diverse cacce al tesoro contemporanee, condotte da ambasciatori e rappresentanti di CodeWeek nei diversi paesi europei partecipanti. L’evento è previsto per le ore 11:00 di sabato 14 ottobre.

Il momento quindi è quasi arrivato e nelle scorse settimane abbiamo infatti lavorato alacremente al bot Telegram che gestisce le partite. A circa una settimana dall’evento, siamo abbastanza sicuri che funzioni quasi tutto a dovere.

È qui che ci appelliamo al vostro contributo, chiedendo gentilmente a chiunque fosse interessato a sfruttare il bot ed organizzare un Code Hunting Game di partecipare alla beta del bot, seguendo queste semplici istruzioni.

Nota bene: questa versione beta del bot vi permetterà di creare una partita e di gestirla come amministratori. Il processo di creazione permette di specificare tutte le informazioni necessarie e di creare i codici per giocare, proprio come durante l’evento vero e proprio. Il gioco così creato non verrà memorizzato. Dovrete creare un nuovo gioco con il bot ‘finale’ per partecipare all’evento del 14 ottobre.

Requisiti

Creare una partita ha gli stessi requisiti della partecipazione come giocatori. Sono descritti in dettaglio sul sito ufficiale (in inglese), ma—riassumendo—vi serviranno:

  • Smartphone,
  • Applicazione Telegram ed un account Telegram funzionante,
  • Applicazione per la scansione di QR Code (consigliate: iOS, Android, Windows Phone),
  • Connessione Internet.

Procedura

Per iniziare, scansionate il QR Code qui sotto (oppure seguite questo link) dallo smartphone con Telegram:

Coding Hunt Games beta QR Code

Il bot avvierà una procedura (al momento disponibile esclusivamente in inglese), che si compone dei seguenti passi:

  1. Specifica del nome della vostra partita: può essere qualsiasi, ma vi suggeriamo di far riferimento a CodeWeek 2017 negli eventi del 14 ottobre.
  2. Specifica di un canale Telegram pubblico (opzionalmente), che verrà utilizzato dal bot per pubblicare aggiornamenti relativi alla vostra partita. (Altre informazioni disponibili sul Wiki.)
  3. Un indirizzo e-mail al quale scrivervi, se necessario.
  4. Una posizione di partenza (ossia, dove i giocatori si riuniranno per cominciare il gioco).
  5. Una posizione finale (ossia, dove i giocatori verranno mandati dal bot per concludere il gioco).
  6. Una sequenza di tappe intermedie, che verranno scelte casualmente dal bot. Ogni tappa è composta da una posizione geografica ed un nome (che sarà visualizzabile soltanto da voi).
  7. Attivazione del gioco.

Nota bene: le posizioni geografiche vanno specificate al bot utilizzando la funzionalità “condividi posizione” dell’applicazione Telegram.

Una volta completata la procedura, il bot genererà un pacchetto ZIP di QR Code stampabili in PDF. Questi QR Code saranno utilizzabili da voi stessi (o dai vostri giocatori) per fare una prova del gioco, non appena avrete attivato il gioco.

Vi ricordiamo, se voleste partecipare al beta test, di provare l’intera procedura (anche la partita utilizzando i QR Code prodotti dal bot). Segnalate problemi, incertezze e altri dubbi nei commenti di questo articolo oppure nel gruppo Facebook.

Grazie mille per il vostro aiuto!

13 commenti su “Apertura del beta test di Code Hunting Games

  • Bene, ho appena attivato il bot e scelto come Città Carbonia…Inizio domani pm a giocare squadra da 2 persone io e mio figlio Leonardo…Mini circuito con 4 posizioni da raggiungere e inizio e fine caricati..
    Ajoooo

  • Già provato e tutto è ok. Unica difficoltà al termine quando appare la schermata SAY “abc” Dove finisce Roby in base agli indizi ricevuti? specifica riga e colonna. Inserisco l’ultima posizione e non l’accetta. Allora cosa bisogna inserire?

    • È soltanto un’immagine provvisoria. Basta rispondere testualmente “abc” (3 volte). Per l’evento effettivo verrà poi rimpiazzato da un vero indovinello finale, con l’immagine di Roby e la scacchiera. 😊

  • È possibile svolgere il percorso all’interno dell’edificio della scuola? Oppure è necessario che il raggio di svolgimento sia più grande? Le condizioni metereologiche non ci permettono altrimenti. Grazie

    • No. La gara del 14 deve svolgersi all’esterno, in luoghi pubblici. La stessa tecnologia resterà poi a disposizione per organizzare gare anche indoor.

  • Prova effettuata. Durante il percorso Google mal nn mi ha condotto nel luogo dove era posizionato un qr code alla fine nn ho potuto concludere……come poter giocare insieme si colleghi xkè nn riuscivano a scansionare il qr code di registrazione

    • È compito di chi organizza la gara assicurarsi che le posizioni delle tappe siano collocate in maniera corretta. A volte purtroppo le mappe di Google (e soprattutto il navigatore) non sono ideali in un contesto urbano.
      Qual era, in dettaglio, il problema con la scansione dei QR Code? Le applicazioni suggerite per effettuare le scansioni sono riportate qui http://codehunting.games/play sotto “QR Code scanner app”.

    • Il numero di persone per squadra deve essere compreso tra 2 e 20. Ogni squadra gioca con un solo smartphone. Non c’è un limite al numero di squadre.

      • Mi riferivo al numero minimo di postazioni da individuare. Ho letto le istruzioni e mi pare di aver capito che devono essere minimo 8. Speriamo bene !! Grazie delle informazioni …..

      • Esatto. Per l’evento CodeWeek si tratta di definire una postazione di partenza, una di arrivo e almeno 8 intermedie. Se ne possono definire anche di più (per garantire una maggiore varietà), ma ogni squadra seguirà un percorso casuale di 10 tappe complessive.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *