Coding per genitori

Un nuovo brevissimo MOOC dell’Università di Urbino per agevolare il dialogo tra insegnanti e genitori in merito alle attività di coding che sempre più spesso sono proposte a scuola e nel gioco.

Questo non è un corso di coding, nè tantomeno un corso di programmazione, ma un ausilio per raccontare ai genitori il coding praticato dai figli, nell’intento di illustrarne le motivazioni e la varietà di approcci e strumenti disponibili.

Si tratta di una raccolta di 10 brevissimi video:

  1. Introduzione (disponibile dal 25 ottobre 2018)
  2. Charles, Ada e la programmazione (disponibile dal 28 ottobre 2018)
  3. Pensiero computazionale (disponibile dal 1 novembre 2018)
  4. Algoritmi (disponibile dal 4 novembre 2018)
  5. Umano digitale (disponibile dal 8 novembre 2018)
  6. Coding e superpoteri (disponibile dal 11 novembre 2018)
  7. Programmazione visuale (disponibile dal 15 novembre 2018)
  8. Coding unplugged (disponibile dal 18 novembre 2018)
  9. I primi robot (disponibile dal 22 novembre 2018)
  10. Robotica educativa (disponibile dal 25 novembre 2018)

I video sono pubblici e possono essere seguiti direttamente su YouTube o su Facebook, condivisi, o inclusi nelle pagine web delle scuole.

Per una visione organica l’Università di Urbino ha raccolto i video in un nano-MOOC, un brevissimo corso aperto e gratuito, che al termine di ogni video pone alcune domande per agevolerne la comprensione e per certificarne la visione. Al termine del MOOC viene rilasciato un certificato di completamento in formato pdf e open badge.

2 commenti su “Coding per genitori

  • Un’occasione da non perdere! Grazie prof. per questi continui stimoli. Hai risposto ad un bisogno ormai impellente: trovare strategie efficaci per coinvolgere i genitori dei nostri alunni. Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *