Tutti in gita online a Urbino!

Questa pagina contiene il programma e i dettagli organizzativi della gita online a Urbino del 10 e 11 dicembre 2020. Se non conoscete ancora CodyTrip, vi invito a visitare la pagina principale dell’iniziativa, per comprenderne lo spirito e l’intento e per vedere, attraverso il racconto dell’esperienza di maggio, come sia possibile usare in modo originale e semplicissimo le tecnologie digitali, il coding e l’immaginazione per colmare le distanze e condividere con migliaia di coetanei l’esperienza di una gita scolastica di due giorni. Questo il mio invito alle Scuole, indirizzato ai Dirigenti.

Per chi volesse rivedere le registrazioni delle tappe della gita, ecco la playlist completa, dalla prova tecnica del 9 sera, ai saluti dell’11, aggiornata nel pomeriggio dell’11 dicembre 2020. I riferimenti a pulsanti, sondaggi, autovalutazioni e immagini non sono visibili nelle registrazioni, poiché durante la gita venivano aggiunti automaticamente da ActiveViewer.

Comunicato stampa del 14 dicembre 2020

Lettera di ringraziamento personalizzata ai CodyTripper

Che cosa vedremo a Urbino

Urbino è una delle capitali del rinascimento, il Palazzo Ducale e il centro storico, perfettamente conservati, sono patrimonio Unesco. A Urbino nacque Raffaello Sanzio. Al rinascimento risale anche la fondazione della sua antichissima Università.

  • Gireremo per la città
  • Esploreremo il Palazzo Ducale, entrando in locali che non sono mai stati aperti al pubblico
  • Capiremo come funziona una modernissima biblioteca, cercheremo libri, digitalizzeremo testi antichissimi, decodificheremo etichette
  • Scopriremo come era fatta la casa-bottega dove nacque Raffaello Sanzio
  • Mangeremo cresce sfogliate e passatelli
  • Faremo esperimenti di coding
  • Godremo dell’atmosfera pre-natalizia
  • Trascorreremo due giorni insieme

Ecco il programma, in breve. A seguire i dettagli e i materiali. Per partecipare alla gita basta cliccare sul programma.

Che cos’è CodyTrip

CodyTrip è una vera gita, online.  Come una vera gita va organizzata e vissuta, coinvolgendo i dirigenti e i consigli di classe o di istituto, e, soprattutto, agevolando la partecipazione di tutti gli alunni. L’età target consigliata va dai 7 ai 14 anni, indicativamente dalle seconda elementare alla terza media. Il programma è molto intenso ed è strutturato per creare al meglio l’atmosfera di una gita scolastica, ma le attività sono calendarizzate in modo da consentire agli insegnanti di decidere quali proporre alla classe, qualora ritengano eccessivo seguirle tutte.

Dovendo svolgere la gita online, facciamo di necessità virtù e approfittiamo delle particolari modalità di fruizione per spingerci ben oltre i limiti di una normale gita: visiteremo luoghi che nessun turista ha mai visitato, avremo guide d’eccezione, vivremo esperienze insolite ed elettrizzanti, giocheremo con migliaia di coetanei, sceglieremo i migliori ristoranti e i migliori alberghi per la notte e non spenderemo nulla!

Grazie a soluzioni tecniche appositamente studiate, tutta la gita può essere seguita da un qualsiasi dispositivo collegato ad Internet, senza necessità di applicazioni specifiche. Sarà sufficiente collegarsi all’indirizzo della pagina interattiva dove compariranno dirette video, quiz, tasti e immagini. Questo consentirà anche ai più piccoli di seguire le attività sia da casa che da scuola.

La partecipazione è gratuita per non porre barriere d’accesso di tipo economico o amministrativo. L’organizzazione è a carico di DIGIT srl, che ha lanciato una campagna di crowdfunding per chi volesse contribuire spontaneamente.

In virtù dell’impatto che CodyTrip ha dimostrato di poter avere in termini di contrasto alla povertà educativa, di alfabetizzazione digitale, di dialogo intergenerazionale e di educazione alla cittadinanza digitale, l’iniziativa gode del patrocinio di Save the Children, Fondazione Mondo Digitale e Grey Panthers.

Partecipano al progetto, oltre all’Università di Urbino, Giunti Scuola, Media Direct, Alpitour e l’Associazione CodeMOOC net. L’organizzazione della gita a Urbino si avvale della collaborazione spontanea del Servizio Sistema Informatico di Ateneo (SSIA) e del Servizio Bibliotecario di Ateneo (SBA) dell’Università di Urbino, dell’Amministrazione Comunale, della Galleria Nazionale delle Marche, e di numerosi Enti, Associazioni e volontari che verranno presentati nel corso della gita.

Il coinvolgimento delle famiglie

Il ruolo delle famiglie è importantissimo, non solo perché gli alunni seguiranno da casa molte delle attività e i più piccoli potrebbero avere bisogno di supporto, ma anche perché i famigliari possono contribuire a creare l’atmosfera. Riconoscendo l’importanza di questo ruolo per la buona riuscita di CodyTrip online, ho preparato una lettera per le famiglie, che vi affido. Se lo riteneste opportuno, vi sarei grato se la consegnaste da parte mia ai genitori dei vostri alunni, in segno di gratitudine, di coinvolgimento e di riconoscimento dell’impegno.

[Le registrazioni delle dirette video verranno raccolte qui per la fruizione on demand]

Primo giorno: 10 dicembre

  • Trasferimento a Urbino in corriera (organizzata dalla scuola) – tranquilli, non ho dimenticato che si tratta di una gita online, ma anche il momento della corriera è importante. Chiameremo corriera qualsiasi strumento online che vi consenta di stare in contatto con i vostri alunni. Quanto debba durare il viaggio lo deciderete voi, a me interessa solo che arriviate in tempo al Mercatale, dove vi aspetterò. Il viaggio potrebbe essere l’occasione giusta per introdurre o ripassare quello che già sapete su Urbino, sul Rinascimento, su Raffaello e, perchè no, sul coding…
  • 10:00. Incontro con Alessandro Bogliolo a Borgo Marcatale. Passeggiata interattiva per il centro storico di Urbino.
  • 11:00-13:00. Come funziona e come si usa una biblioteca? Esplorazione in anteprima della nuovissima biblioteca universitaria di San Girolamo, tra antichissimi volumi, nuovissime tecnologie, algoritmi e codici.
  • Pausa pranzo
  • 14:30. Esperimenti di coding interattivi
  • 16:30. Esplorazione del Palazzo Ducale con visita in esclusiva di locali mai aperti al pubblico 
  • 18:30. Urbino by night (le decorazioni natalizie che vedrete sono stelle ducali, che riprendono la forma di tipici lampadari artigianali ispirati ai solidi del matematico rinascimentale Luca Pacioli)  
  • 20:00. Cena di classe nel ristorante di Urbino che preferite
  • 21:00. Assegnazione camere (nell’albergo che preferite, naturalmente)
  • 21:30. Pigiama party e storia della buona notte interattiva. In diretta come ogni fase gita

Secondo giorno: 11 dicembre

  • Colazione in albergo
  • 08:30. Risveglio muscolare in fortezza
  • 09:30. Esplorazione della casa di Raffaello [materiale da distribuire in anticipo]
  • 10:30. Tempo libero in città
  • 12:00. Saluti e ripartenza da Borgo Mercatale – non so quanto durerà il viaggio di ritorno, ma potrebbe essere l’occasione ideale per scambiarvi impressioni a caldo e ripensare a quello che avremo fatto insieme e agli amici di altre città che avrete incontrato online a Urbino.

Il programma potrà subire lievi variazioni in base alla disponibilità dei luoghi e delle persone che intendo coinvolgere e alle condizioni meteo, ma la struttura e il calendario sono fissati, per consentire agli insegnanti di organizzare la partecipazione.

Come partecipare

La partecipazione inizia con la registrazione gratuita su EventBrite fatta da un’insegnante per la propria classe. La registrazione consente agli insegnanti di ricevere biglietti che aggiungono realismo all’esperienza e consente agli organizzatori di instaurare il contatto con gli accompagnatori. Oltre alla registrazione per la classe, sono previsti biglietti individuali e biglietti per famigliari.

All’indirizzo e-mail comunicato all’atto della registrazione l’insegnante riceve l’invito a collegarsi al Canale Telegram di CodyTrip, utilizzato per ogni comunicazione e per la trasmissione di materiali didattici e informazioni di dettaglio.

Il primo dicembre si è svolto il webinar preparatorio dedicato agli insegnanti accompagnatori, di cui è disponibile la registrazione integrale. E’ inoltre disponibile la registrazione del webinar di Giunti Scuola, con Alessandro Bogliolo e Sergio Vastarella, dedicato a CodyTrip e ai compiti autentici di realtà.

Il giorno della gita tutti i partecipanti si collegheranno attraverso uno speciale visore, chiamato ActiveViewer, appositamente sviluppato da DIGIT srl. ActiveViewer è una web app che non richiede l’installazione di applicazioni specifiche. Funziona su qualsiasi dispositivo collegato ad Internet (computer, LIM, smartphone, tablet) e si apre con ogni browser web collegandosi all’indirizzo https://bit.ly/codytrip-2020-urbino. Benchè l’utilizzo del visore non richieda alcuna conoscenza tecnica, chi volesse conoscerne i dettagli è invitato a consultare la guida.

Il visore sarà attivato per una prova generale il 9 dicembre alle ore 9:00 (per permettere agli insegnanti di effettuare prove da scuola) e alle ore 21:00 (per permettere alle famiglie di provare i collegamenti da casa). L’indirizzo da utilizzare è lo stesso della gita.

Durante la gita, gli insegnanti mantengono il contatto con Alessandro Bogliolo sul canale Telegram e sul gruppo Telegram di CodyTrip.

Materiali a stampa

I materiali raccolti in questa sezione potrebbero essere distribuiti agli alunni nei giorni precedenti ed eventualmente stampati per agevolarne la fruizione durante la gita.

Spostamenti per la città

Urbino si visita benissimo a piedi. Quindi anch’io, con voi, mi muoverò a piedi per la città. Per evitare che i bambini stiano troppo tempo seduti e che si annoino durante il tragitto, proporrò loro di camminare (sul posto) con me. Chi deciderà di non farlo non starà fermo, ma volerà per la città a un metro e mezzo da terra (che è più o meno l’altezza a cui terrò la fotocamera). Ci si siederà durante i giochi e quando anch’io arriverò nei vari luoghi.

Shopping

Passeggiando per la città durante la gita, nel tempo libero, è normale fare shopping. Ringrazio gli insegnanti e le famiglie che hanno espresso il desiderio di poterlo fare davvero, ma non lo ritengo possibile, né opportuno. Il regalo più bello che potrete fare alla città di Urbino sarà quello di tornarci a trovare di persona, non appena ne avrete occasione. Per questo ho escogitato questo piccolo stratagemma. Girando per la città durante le dirette, quando avremo tempo e passeremo davanti a un negozio o un bar, mi affaccerò e chiederò al gestore di salutarci e di dirci una parola segreta. Se la ricorderete, quando tornerete a Urbino vi riconoscerà!

Informazioni per gli insegnanti accompagnatori

Registrazione dell’incontro online del primo dicembre, con gli insegnanti accompagnatori

Cartoline dalla gita

Cartoline d’autore offerte a CodyTrip

 

 

Loghi utilizzabili liberamente per gadget e comunicazione

I seguenti elementi grafici possono essere associati liberamente alla comunicazione e ai gadget relativi a CodyTrip, purché prodotti senza finalità commerciali. Si tratta del logo di CodeMOOC net, del logo di CodyTrip, che include il robottino Roby, simbolo di CodeMOOC, del logo di DIGIT srl, che organizza la gita, e dei disegni di Francesca Martinuzzi.

 

 

Le seguenti decorazioni possono essere applicate alle proprie foto da “CodyTripper”. Per farlo è possibile utilizzare la presentazione disponibile all’indirizzo https://bit.ly/codytrip-decoration

 

 

 

83 commenti su “Tutti in gita online a Urbino!

  • Salve, vorrei sapere a quale fascia di età è rivolta l’iniziativa . Io ho bambini di sette anni e il tempo scuola fino alle 13.
    Non tutti i genitori saranno disponibili a seguire nel pomeriggio e serata.
    Suggerimenti per come organizzarci?
    Grazie

  • Ho letto con la meraviglia di chi cerca e trova; ho compreso e apprezzato in tutto. Fenomenale, grazie!
    P.s.: iscrivendo la classe si possono scegliere alcune iniziative e collegarsi per partecipare a quelle scelte e non alle altre? Lo so : è una “gita”, ma i miei tempi non consentono la partecipazione in toto. Naturalmente farò il possibile per una completa partecipazione.

    • Ho letto e apprezzato con la meraviglia di chi cerca e trova. Fenomenale: grazie!
      P.s. : si può scegliere di partecipare ad alcune proposte? Lo so: è una “gita scolastica”, ma i miei tempi potrebbero non consentirmi di partecipare in toto. Naturalmente, farò il possibile per mettere gli alunni nelle condizioni di fare ogni esperienza proposta. Grazie ancora, con stima.

      • Certo, non c’è alcun vincolo. Insegnanti e/o genitori possono decidere quante e quali attività seguire.

  • Una delle più belle iniziative in questo periodo da dimenticare. Grazie per aver dato spazio agli adolescenti e per aver soddisfatto in qualche modo il loro bisogno di socializzazione. In attesa di poter rivedere Urbino. Grazie a chiunque si sia speso per questo progetto.

  • La vostra idea e meravigliosa perche in questo periodo di pandemia e importante fare delle attivita molto divertente per bambini e una cosa che aiutera loro a crescere ben forti e impareranno come vedere sopra ogni ostacolo .Io sono insegnante di matematica in una scuola rurale in Ura Vajgurore Berat Albania e sono molto interessata vedere o partecipare nel vostro progetto per dare ai mei studenti una possibilita di divertirsi con i loro coetanei in altri paesi di Europa in queste gitte fantastiche.Se e possibile mi potete scrivere in email e io parlero con i miei studenti.

  • Buon pomeriggio! Nell’iscrivere le mie classi mi sono accorta di aver sbagliato. Ho modificato i dati, ma la prenotazione non ha registrato le modifiche. Cosa faccio adesso? Grazie

    • Il dato più importante è l’indirizzo e-mail per restare in contatto e ricevere i dettagli tecnici. Se ha ricevuto la mail di conferma tutto bene. Se preferisce può comunque annullare la prenotazione e rifarla.

  • Ho effettuato la registrazione delle mie 3 classi in un’unica registrazione , il totale degli alunni sono 40. Dovevo effettuare 3 iscrizioni diverse?

  • Complimenti!!!
    Una super iniziativa. Arte, storia, cucina, shopping, incontri con studenti di tutta Italia.
    La scuola cambia, si evolve, matura. Questo nuovo modo di fare didattica è strepitoso!!!
    Complimenti per l’idea e per tutto l’impegno che avete messo in campo per organizzare il tutto.
    Grazie infinite.

  • Complimenti per l’iniziativa. È previsto qualcosa del genere anche per i ragazzi più grandi 14-18 e magari dopo Natale? Grazieeeeeeeee

  • Salve, trovo l’iniziativa molto interessante.
    Ma ci saranno in futuro attività simili, ma per ragazzi più adulti?
    Grazie mille

  • Tutto molto bello!!! Che dire!!! Originale e particolare….un nuovo modo di partecipare attivamente ad una gita…..speriamo ci siano altre occasioni come questa….anche per le scuole di secondo grado

  • Volevo ringraziarvi di cuore per questo esperienza strepitosa organizzata in modo impeccabile.
    Bambini entusiasti e genitori felici di vedere il nostro patrimonio culturale diffuso nonostante le distanze, una grande speranza di rinascita, un esempio di eccellenza per la scuola moderna

  • Abbiamo partecipato a maggio e ora a novembre (3 e ora 4 primaria)…organizzazione IMPECCABILE, entusiasmo dei bimbi sempre alto, tanta curiosità e rimpianto per non poter essere stati lì di persona …grazie, prof. Alessandro! Alla prossima 🤗

  • Andare senza muoversi…..questo il senso di un’esperienza virtuale che ha insegnato a noi adulti e ai nostri ragazzi che si va prima con la mente ed il cuore ❤ e poi con il corpo. Grazie prof Bogliolo

  • Grazie mille a lei professor Bogliolo da tutti i docenti ed alunni dell’IC3 di Sora . Anche quest’anno è stato per noi un vero piacere partecipare alle sue attività nella meravigliosa Urbino.
    A presto 👋😉

  • Grazie per il suo impegno e per il lavoro suo e dello staff! I bambini di 5^E IC5 Quartu S. E. (CA) sono stati entusiasti di partecipare sia ai preparativi (durata viaggio, prenotazione albergo, volo e autobus, valigia, costi, sconti, ricette…) sia alla gita stessa, della quale hanno apprezzato specialmente la visita al palazzo ducale e la casa di Raffaello, oltre alle luminarie. Il nostro viaggio continuerà con ulteriori approfondimenti…Speriamo nella prossima! Maestra Patrizia e maestra Paola

  • EMOZIONANTE!
    ESPERIENZA PARTICOLARE E SUGGESTIVA, ESTASIATI DA TANTA BELLEZZA.
    UN SALTO NEI RICORDI, ERO STATA IN GITA SCOLASTICA ALL’EPOCA DELLE SCUOLE SUPERIORI…RICORDI!!!
    HO CONDOTTO LA MIA CLASSE 3 SEZ. B SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO PLESSO “A. TORRE” APPARTENENTE ALL’I.C. VALLO DELLA LUCANIA DI VALLO DELLA LUCANIA IN CILENTO (SA), ATTRAVERSO QUESTO VIAGGIO FANTASTICO, OSEREI DIRE QUASI DA SOGNO O COME UNA MIA ALUNNA HA ESORDITO: “PROF UNA FIGATA!” PERMETTETEMI L’ESCLAMAZIONE.
    GRAZIE PER QUESTA OPPORTUNITA’ CHE CI AVETE REGALATO
    COMPLIMENTI E GRAZIE ANCORA

    • Grazie mille del riscontro! Mi fa molto piacere che anche i ragazzi di terza media abbiano apprezzato la gita! E ringrazia in particolare la tua alunna che ha reso così efficacemente l’entusiasmo 😉

  • Nel 2022 prevedo un boom di viaggi d’istruzione ad Urbino. Grazie ancora professore, a lei ed al suo staff, per averci regalato nuovamente grandi emozioni che resteranno impresse per sempre nei nostri cuori! ❤️❤️❤️

  • Viaggio molto interessante e piacevole. Il prof. è stato molto chiaro ed esaustivo, così come i suoi collaboratori. I nostri alunni sono tutti felici di aver partecipato a questa visita guidata e aspettano con gioia di poter visitare Urbino dal vivo. Grazie e a presto!

  • Grazie Alessandro, grazie da parte di noi docenti, per quanto ci hai donato in termini di esperienza professionale ed umana. Grazie da parte dei nostri bambini che ti hanno seguito con gli occhi di chi esplora il mondo per la prima volta. Non possiamo che dirti grazie per la tua generosità intellettuale e per quella di coloro che hanno sostenuto il tuo splendido progetto, con enorme impegno e dedizione. Il codytrip è stato per tutti noi, un momento incredibile di crescita personale. Semplicemente…infinite grazie, Alessandro!

  • Esperienza coinvolgente ed entusiasmante che sicuramente ripeteremo di persona. Scoprire gli angoli di Urbino e vedere luoghi non aperti al pubblico è stato emozionante! Peccato per chi, non vedente, si aspettava di entrare nella casa di Raffaello, dopo esserci stato grazie alle mappe di una Prof.di sostegno e dopo aver studiato le stanze, le statue e gli affreschi..e poi quella parte è venuta mancare. Peccato! La cena e la storia invece sono state strepitose! E cosi anche l’esperienza di coding! Grazie!!

  • E’ stata un’esperienza fantastica, davvero coinvolgente e ben organizzata nei minimi dettagli, il Prof. Bogliolo è stato un ospite eccezionale! Questo affascinante viaggio virtuale ha fatto maturare in tutti noi il desiderio di percorrere le strade di Urbino e di visitare questi luoghi incantevoli dal vivo appena sarà possibile. Grazie per aver concepito e realizzato un’esperienza unica e coinvolgente! A presto!

  • Complimenti! Cody trip ad Urbino a dicembre è stato eccezionale!!! Organizzazione perfetta, piena di professionalità, passione, impegno ed entusiasmo! È stata un’esperienza estremamente arricchente che ha accesso curiosità ed interesse, che, come ha detto il professor Bogliolo, sono alla base della conoscenza! Grazie infinite da tutti noi! La meravigliosa e magica Urbino, il Professore e tutti i suoi aiutanti sono nei nostri cuori 🥰 … A presto! Grazie!

  • Mi vengono in mente tanti aggettivi per definire questa esperienza, ma quello che più la rispecchia è FIABESCA: l’immagine di Urbino avvolta nella nebbia sembra l’illustrazione di un libro di fiabe. Tutti gli intervenuti sono stati dei fantastici narratori, abbiamo visitato castelli, torri e chiese, come nelle migliori storie per sognatori. Grazie ancora ad Alessandro e a tutti i suoi collaboratori che, ancora una volta, hanno svolto un lavoro impeccabile. Non poteva essere altrimenti. In attesa di vederci di nuovo in presenza, vi auguro tutto il bene che possiate desiderare.

  • Bellissima esperienza. I bambini hanno seguito e apprezzato le bellezze che sono state presentate. Si sono sentiti partecipi durante le attività interattive e hanno ampliato il loro vocabolario con nuovi termini. Inoltre la buonanotte con la lettura della fiaba li ha coinvolti anche in un momento in cui le insegnanti non erano fisicamente con loro. Grazie e…alla prossima.

  • Buongiorno prof,
    Complimenti per questo fantastico tour virtuale ….i miei alunni erano entusiasti e molto incuriositi… hanno molto apprezzato …. avete fatto un lavoro impeccabile. L’immagine di Urbino avvolta tra la nebbia era molto suggestiva e fiabesca.Grazie mille ancora di tutto.

  • Tutto, davvero TUTTO, organizzato, bello, suggestivo! Davvero grazie al Prof. e a tutti i suoi collaboratori. I bambini mi hanno chiesto quando rifaremo una gita così, ancor prima di finire questa. Ho risposto che ci è voluto molto impegno, che non lo so proprio se si potrà rifare. La risposta di una bambina è stata questa: “Ma maestra, ora sappiamo come fare… non ti preoccupare, la prossima la organizziamo noi!”. Caro prof. Bogliolo, io direi…obiettivo raggiunto, deve sentirsi orgoglioso, io lo sono grazie a lei che ci ha permesso di godere didatticamente di un’esperienza unica.

  • E’ stata una esperienza, che consiglio caldamente e, se ne avrò l’occasione, spero di ripetere.Informazioni, emozioni, curiosità, sorprese sono stati gli ingredienti ben dosati e amalgamati dalle numerose persone, che hanno collaborato e hanno reso possibile questa gita online. La partecipazione di numerose guide, del sindaco, di un assessore, di un artigiano, dei commercianti, degli storici, degli alunni di alcune scuole di Urbino ci hanno coinvolti, accompagnati ed emozionati. Sedere tutti insieme attorno ad un’unica tavola, la nostra “Italia”, salire e scendere per le vie di Urbino ed immaginare di scorgere tra la nebbia: torricini, campanili e statue ci hanno fatti innamorare di questa città. Ma non è tutto qui. L’aspetto ludico-formativo ha animato ogni scelta del prof.re Bogliolo, rendendo i nostri alunni protagonisti consapevoli e responsabili.

  • I ragazzi sono stati entusiasti della gita.Per l’ anno prossimo scolastico cioè 2022 vogliono venire in gita a Urbino

  • Grazie Prof per averci dato la possibilità di vivere personalmente e con i nostri alunni un’ esperienza formativa ricca di significati e generosa di emozioni. Il tour ad Urbino è stato molto interessante. Sarà Indimenticabile, per ognuno, l’ atmosfera suggestiva e fiabesca vissuta e condivisa, in questi due giorni, assieme a tanti di noi. Grazie infinitamente di questa bellissima opportunità.

  • Fatico a trovare le parole giuste per descrivere quanto vissuto in questi due giorni
    La partecipazione dei bambini è stata attenta, hanno lavorato con cura e seguito le attività collegate alle vostre proposte con un interesse che non mi aspettavo
    Ieri sera i bambini hanno preparato passatelli, olive ascolane e piadine (che la crescia sfogliata era troppo difficile)
    La partecipazione dei bambini e delle famiglie è andata oltre ogni aspettativa.
    Grazie per la meravigliosa opportunità che ci avete offerto

  • Grazie prof. Alessandro, sei stato super, sei riuscito a rendere interessante ogni momento della gita, hai coinvolto tutti, grandi e piccoli, con questa meravigliosa esperienza, in un periodo molto particolare e delicato. In questi due giorni ci hai dato l’opportunità di ammirare la città di Urbino e di conoscere le sue ricchezze artistiche e storiche. Tutte e tutti noi ci siamo ripromessi di ritornare, per poter rivivere realmente quest’avventura.
    Un abbraccio dalle bambine, dai bambini e dalle docenti della III B della scuola primaria di San Donaci (BR).

  • Di questo genere di viaggi virtuali, ne avevo sentito parlare da una collega che lo aveva fatto l’anno scorso in un’altra città, ma viverlo in prima persona è stato davvero entusiasmante. Vedere gli occhi affascinati degli alunni durante la visita guidata dei vari posti è stato molto emozionante. A suscitare il grande entusiasmo negli insegnanti, e le forti emozioni nei ragazzi ha contribuito in maniera determinante l’ottima esposizione del professore Bogliolo, al quale vanno i miei più sinceri complimenti, anche per la sua instancabile capacità di intrattenimento. Grazie per questa indimenticabile opportunità

  • Una visita eccezionale condotta secondo criteri di genuinità, competenza e simpatia dal nostro cicerone, il Prof. Bogliolo he ringrazio a nome dell’intero gruppo dei partecipanti nonché dei logo familiari. C’è voluto un solo attimo perché la distanza si azzerasse e cuscino si sentisse catapultato nella magia medioevale della dotta edvelegante Urbino. Le attività hanno spaziato dalle visite ai luoghi più o meno accessibili al turista ( noi abbiamo goduto dei privilegi riservati alla nostra guida 😉) ai gioxhi6di intrattenimento coding, molto apprezzati, fino alla tavolata di 70km che ci ha uniti virtualmente dalle Alpi alla Sicilia, circa 400 città per 15500 partecipanti insomma un’avventura fantastica. Ciascuno ha poi contribuito spontaneamente, ed ancora è attiva una campagna di crowfunding tesa a consentire di riproporre il tutto in primavera, per far rivivere o avvicinare altri gruppi. Grazie alla passione del padrone di casa abbiamo trascorso due giorni sereni, Urbino aspettaci!

  • Grazie Prof!! questa meravigliosa gita ad Urbino ha dato a tutti i bambini e soprattutto ai bambini in quarantena la possibilità di sentirsi parte di una scuola aperta, innovativa, e collaborativa.
    Partecipare ci ha reso felici

  • Grazie Prof!
    Un’esperienza unica, interattiva, attiva. Un esempio virtuoso di come la tecnologia possa aiutarci anche in situazioni difficili.
    La curiosità di vedere dal vivo questi posti ha spinto molti dei miei alunni a chiedere ai genitori di visitarli non appena sarà possibile.

  • STRE-PI-TO-SOOOOO!
    Ci siamo tanto divertiti e abbiamo imparato molto.Sono convinta che la prossima estate Urbino sarà presa d’assalto!!!Grazie davvero per l’appagante proposta educativa. Abbiamo già la valigia pronta per il prossimo appuntamento! A presto!

  • L’esperienza CodyTrip – Urbino: un mix di arte, storia, scienza, tecnologia, coding, algoritmi, interazione, religione, inclusione, avanguardia, tradizioni, riflessione, passione…Un concentrato di positività!
    Innovazione pura nel settore ” Educational”.
    Grazie prof. Bogliolo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *