CodyTrip al Museo Marino Marini di Firenze

Questa pagina è dedicata alla gita online al Museo Marino Marini di Firenze del 15 aprile 2021. Se non conoscete ancora CodyTrip, vi invito a visitare la pagina principale dell’iniziativa, per comprenderne lo spirito e l’intento e per vedere, attraverso il racconto dell’esperienza di dicembre 2020, come sia possibile usare in modo originale e semplicissimo le tecnologie digitali, il coding e l’immaginazione per colmare le distanze e condividere con migliaia di coetanei l’esperienza di una gita scolastica. Questa è la mia lettera di invito alle scuole.

I contenuti verranno aggiornati per fornire dettagli, materiali didattici, collegamenti agli incontri online preparatori e istruzioni sulle modalità di partecipazione.

Le iscrizioni gratuite sono già aperte.

Che cosa faremo a Firenze

Il 15 aprile 2021 trascorreremo a Firenze tutta la giornata, ospiti del Museo Marino Marini, nel cuore della città. Avremo l’opportunità di conoscere le opere di un grande artista del ‘900, scultore, pittore e incisore, e di uno dei massimi esponenti del rinascimento, Leon Battista Alberti, architetto, matematico, crittografo, filosofo, linguista e musicista. All’interno del museo apprezzeremo le più moderne soluzioni architettoniche insieme al rigore della proporzione aurea del Sacello del Santo Sepolcro della Cappella Rucellai. Faremo esperienze multisensoriali, vedremo le opere, lo spazio e la luce, toccheremo le statue, produrremo suoni, ascolteremo musica, danzeremo, gusteremo sapori tipici e annuseremo e creeremo profumi nel laboratorio di un famoso profumiere. Passeggeremo per Firenze facendo coding e giocheremo con la geometria, con la matematica e con la crittografia.

Che cos’è CodyTrip

CodyTrip è una vera gita, online.  Come una vera gita va organizzata e vissuta, coinvolgendo i dirigenti e i consigli di classe o di istituto, e, soprattutto, agevolando la partecipazione di tutti gli alunni. L’età target consigliata va dai 7 ai 14 anni, indicativamente dalle seconda elementare alla terza media. Il programma è molto intenso ed è strutturato per creare al meglio l’atmosfera di una gita scolastica, ma le attività sono calendarizzate in modo da consentire agli insegnanti di decidere quali proporre alla classe, qualora ritengano eccessivo seguirle tutte.

Dovendo svolgere la gita online, facciamo di necessità virtù e approfittiamo delle particolari modalità di fruizione per spingerci ben oltre i limiti di una normale gita: visiteremo luoghi che nessun turista ha mai visitato, avremo guide d’eccezione, vivremo esperienze insolite ed elettrizzanti, giocheremo con migliaia di coetanei, sceglieremo i migliori ristoranti e non spenderemo nulla!

Grazie a soluzioni tecniche appositamente studiate, tutta la gita può essere seguita da un qualsiasi dispositivo collegato ad Internet, senza necessità di applicazioni specifiche. Sarà sufficiente collegarsi all’indirizzo della pagina interattiva dove compariranno dirette video, quiz, tasti e immagini. Questo consentirà anche ai più piccoli di seguire le attività sia da casa che da scuola.

La partecipazione è gratuita per non porre barriere d’accesso di tipo economico o amministrativo, grazie al contributo del Museo Marino Marini di Firenze, che copre i scoti organizzativi.

In virtù dell’impatto che CodyTrip ha dimostrato di poter avere in termini di contrasto alla povertà educativa, di alfabetizzazione digitale, di dialogo intergenerazionale e di educazione alla cittadinanza digitale, l’iniziativa gode del patrocinio di Save the Children, Fondazione Mondo Digitale e Grey Panthers.

CodyTrip è organizzato da DIGIT srl, spinoff dell’Università di Urbino, in collaborazione con l’Università di Urbino e con Giunti Scuola.

Programma

La gita si svolgerà dalle ore 9:00 alle ore 19:00 del 15 aprile 2021. Il programma della giornata sarà suddiviso in attività i cui orari di inizio saranno rispettati scrupolosamente per consentire alle scuole e ai partecipanti di collegarsi in tempo utile e di scegliere, eventualmente, di partecipare solo ad a specifiche attività. Tra la fine di un’attività e l’inizio della successiva sarà sempre concesso un margine per consentire ai partecipanti di distrarsi e distogliere l’attenzione dagli schermi.

Il programma dettagliato Sarà pubblicato entro il 15 marzo

10 commenti su “CodyTrip al Museo Marino Marini di Firenze

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *