Il lancio della nuova coalizione europea per le competenze e le professioni digitali

dsjc-square-invert2_16130_5

Poiché le tecnologie digitali stanno trasformando la nostra società e il nostro modo di lavorare, le competenze digitali sono divenute indispensabili per essere membri attivi della società. Tuttavia, 100 milioni di cittadini europei non hanno mai usato Internet, un terzo dei lavoratori hanno competenze digitali insufficienti e da qui al 2020 avremo 750.000 professionisti in ambito ICT in meno di quelli necessari allo sviluppo. Serve l’impegno congiunto di tutti per promuovere lo sviluppo e la diffusione di competenze digitali.

E’ per questo che la New Skills Agenda for Europe ha annunciato il lancio della Digital Skills and Jobs Coalition, un’ampia coalizione che chiama tutti gli attori e gli stati membri ad intraprendere azioni concrete (pledge) e condividere buone pratiche per ridurre il divario di competenze digitali in Europa.

La Coalizione sarà lanciata ufficialmente a Bruxelles il primo dicembre in una conferenza presso lo Square Brussels. L’impegno assunto dall’Università di Urbino di estendere l’impatto di CodeMOOC nei prossimi due anni è stato riconosciuto dalla Commissione Europea come primo pledge della nuova agenda per le competenze per l’Europa. Il coding e la scuola avranno un ruolo di primo piano nella conferenza di dopodomani, nel cui ambito avrò il piacere di rappresentare CodeWeek, CodeMOOC e il modello italiano.

Porterò con me CodyRoby e la forza delle vostre testimonianze.

 

 

4 pensieri su “Il lancio della nuova coalizione europea per le competenze e le professioni digitali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *