5 giugno 2020

Summer School 2020

La quinta edizione della Summer School di CodeMOOC è ufficialmente istituita presso l’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo per l’estate 2020. Iscrizioni aperte dal 5 giugno al 16 luglio 2020.

[link all’edizione 2016][link all’edizione 2017][link all’edizione 2018][link all’edizione 2019]

Teoria e pratica del coding unplugged

Obiettivi formativi. Il corso si prefigge l’obiettivo di formare in primo luogo, ma non esclusivamente, insegnanti della scuola dell’infanzia, della scuola primaria e della scuola secondaria di primo e secondo grado, interessati ad approfondire il tema dell’applicazione didattica di principi, strumenti e metodi di coding unplugged: coding su scacchiera, giochi di ruolo, algoritmi, cifrari, pixel art. Il corso affronta il tema in modo trasversale alle discipline, offrendo le competenze, le conoscenze e le opportunità di sperimentazione pratica necessarie all’applicazione consapevole del coding nella pratica didattica.

Crediti formativi universitari. 5 CFU

Settore occupazione di riferimento. Insegnamento

Direttore del corso. Prof. Alessandro Bogliolo

Docenti. Alessandro Bogliolo, Lorenz Klopfenstein, Valerio Freschi, Manuela Berlingeri, Carmen Belacchi, Vincenzo Fano, Berta Martini, Pierluigi Graziani

Piano degli studi

  • Principi di coding unplugged – 1 CFU
  • Giochi di ruolo e modelli computazionali – 1 CFU
  • Pensiero algoritmico – 1 CFU
  • Coding unplugged nella didattica (seminari interdisciplinari) – 1 CFU
  • Project work e prova finale – 1 CFU

Verifica di apprendimento. Verifiche in itinere, valutazione del project work e test finale.

Requisiti di accesso. Diploma di scuola secondaria di secondo grado

Numero minimo di iscritti. 75 (sotto questo numero il corso non verrà attivato e gli importi versati verranno restituiti)

Numero massimo di iscritti. 125 (le iscrizioni verranno chiuse al raggiungimento del numero massimo di iscritti)

Tassa di iscrizione. 200 Euro (carta del docente)

Modalità di iscrizione. Iscrizioni con procedura telematica aperte fino al 16 luglio 2020

Durata del corso e modalità di erogazione. Il corso prevede una settimana di attività intensiva, dal 24 al 28 agosto 2020 e attività online propedeutiche con fruizione asincrona a partire dal 20 luglio, con il webinar di presentazione, fruibile dalle ore 11 del 20 luglio.

Sede organizzativa. Dipartimento di Scienze Pure e Applicate (DiSPeA), Sezione di Scienze e Tecnologie dell’Informazione, P.za della Repubblica, 13, 61029 Urbino

Modalita di fruizione a distanza e in presenza

I partecipanti possono scegliere se partecipare alla settimana intensiva in presenza, a Urbino, o a distanza. Al fine di garantire la frequenza nel rispetto delle misure di contenimento adottate dall’Ateneo, nel caso in cui il numero di partecipanti in presenza superi la capienza delle singole aule, ridotta nel rispetto del distanziamento, verranno allestite aule multiple nella stessa sede. Sarà comunque garantita la fruizione a distanza di tutte le attività didattiche e laboratoriali, nonchè degli eventi pubblici e conviviali. L’opzione di partecipazione in presenza può essere espressa tramite questo modulo.

A tal fine verranno utilizzate sia le dotazioni tecniche dell’Università di Urbino, che le hanno permesso di passare senza soluzione di continuità dalla didattica in presenza alla didattica a distanza nel periodo di lockdown, sia le soluzioni innovative messe a punto per consetire la fruizione a distanza di attività ludico-educative sperimentate in occasione di CodyTrip-2020.

Gli iscritti verranno puntualmente aggiornati sulle opportunità di frequenza in presenza.

Lo sai che:

  • L’edizione 2020 vede la collaborazione dell’Associazione CodeMOOC.net e di DIGIT srl.
  • Tutti i pomeriggi si svolgeranno laboratori tematici e attività di gruppo con strumenti fai da te facilmente riproducibili dai corsisti.
  • Ogni sera sarà animata dall’Urbino Summer Code Fest, che offrirà eventi pubblici a tema fruibili a distanza.
  • Il corso offrirà l’occasione di approfondire le basi teoriche, la pratica e le opportunità applicative degli strumenti di coding unplugged sviluppati nel corso degli anni (CodyRoby, CodyFeet, CodyColor, CodyMaze, …)