18 maggio 2016

LA COMUNITA’

CodeMOOC è soprattutto una grande comunità di apprendimento, la cui forza non è solo nei numeri (al momento più di 6.500 insegnanti e più di 100.000 alunni), ma anche nella struttura e nello spirito collaborativo e proattivo.

La struttura è data innanzitutto dal rapporto tra insegnanti e alunni. I partecipanti a CodeMOOC sono gli insegnanti, ma l’impostazione del corso prevede che ogni insegnante coinvolga da subito i propri alunni in molti modi diversi e informali: svolgendo in classe le attività proposte nel MOOC, chiedendo aiuto agli alunni per svolgere i compiti di coding assegnati nel corso, seguendo direttamente con i ragazzi alcune delle videolezioni e partecipando quando possibile agli incontri in presenza. Questa organizzazione a due livelli permette di condividere concetti e principi comuni affidando alla sensibilità, alla professionalità e all’esperienza di ogni docente il compito di calarli sulla realtà della propria classe e della propria disciplina.

A questa struttura verticale se ne aggiunge una orizzontale, creata spontaneamente dai tanti insegnanti che, avendo seguito il MOOC con entusiasmo, si stanno adoperando per diffonderne la pratica all’interno della propria scuola. Alcuni lo fanno nell’ambito del proprio ruolo di Animatori Digitali, altri indipendentemente da ruoli istituzionali. Ma gli uni e gli altri svolgono un ruolo essenziale di facilitatori e pionieri nei propri istituiti.

Infine c’è una struttura territoriale, che ha visto costituirsi in numerosi istituti dei veri e propri gruppi di lavoro che si incontrano in luoghi fisici oltre che online.

In questa pagina cerco di tenere traccia dei canali e degli strumenti di condivisione utilizzati dalla comunità, attraverso i quali è possibile partecipare e visionare i tanti materiali prodotti e documentati online. In fondo dalla pagina trovate una finestra aperta sul gruppo Facebook, che è ad oggi uno dei luoghi di confronto più attivo.