Il coding è per tutti, come la scuola

Oggi aprendo il collegamento con gli Animatori digitali e i formatori della Campania ho ritrovato questa frase che avevo scritto il mese scorso sulla home page del sito e non avevo ancora avuto occasione di commentare estesamente. Così ho deciso di farlo e questa è la registrazione dell’incontro. Ve la propongo perchè in questa frase c’è il senso che ha per me CodeMOOC: Il coding è per tutti, come la scuola. Spero che contribuisca a motivarvi, perchè a fare la differenza sono gli insegnanti motivati.

7 pensieri su “Il coding è per tutti, come la scuola

  • Trovo che questo intervento sia una ulteriore utilissima risorsa, soprattutto per avviare un qualsiasi percorso di coding e per affrontare gli scettici.

  • Non ho potuto, per tempo, ascoltare in streaming l’incontro con gli AD e formatori campani.L’ho fatto successivamente. Interessante come al solito! Grazie Laura De Nicolò

  • Condivido pienamente il suo pensiero, professore. Grazie a lei abbiamo avuto la possibilità di comprendere che davvero il Coding è per tutti e per questo ci sentiamo entusiasti ed orgogliosi di fare parte di questa grande comunità.

  • Anch’io condivido in pieno: “Il Coding è per tutti, come la scuola: pubblica in primis”…purtroppo è ancora tanto difficile da far comprendere. Molti miei colleghi della primaria sono scettici e qualcuno ancora ritiene che sia da riservare ai più bravi, alle eccellenze. Non si rendono conto che è solo inserendolo nel curricolo che possiamo raggiungere anche i bambini più svantaggiati, per garantire anche a loro l’opportunità di praticarlo e di avviare la formazione di quell'”abitus mentale”, di quella “forma mentis” che li porterà a diventare long life learners.
    Io ci credo…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *